Formazione Insegnanti

Questa sezione è dedicata ai corsi di formazione per insegnanti, insegnanti di sostegno, educatori e genitori.


IL DISTURBO DELLO SPETTRO AUTISTICO 22 E 23 FEBBRAIO 2020

Il corso si propone di illustrare ai docenti della scuola dell’infanzia, elementare e secondaria di primo e secondo grado, le principali caratteristiche cognitive e comportamentali del Disturbo dello Spettro Autistico, fornendo conoscenze sulle più importanti ricerche e teorie attualmente diffuse nel panorama internazionale.
Facendo riferimento ai maggiori sistemi nosografici per i disturbi mentali verranno fornite conoscenze sui criteri diagnostici e modelli comportamentali dell’autismo, tramite anche la visione di brevi ed esplicativi video di casi clinici. Durante la seconda giornata invece si forniranno spunti di riflessione sul tema dell’inclusività scolastica, della creazione di un ambiente di apprendimento inclusivo e che sappia valorizzare tutti i profili cognitivi degli alunni che lo compongono. Tramite esercitazioni pratiche su casi clinici verranno inoltre fornite le competenze necessarie per redigere un Piano Didattico Personalizzato e/o Individualizzato.


CORSO VOCE - MISURE PREVENTIVE PER UN CORRETTO USO DELLA VOCE 7 MARZO 2020

Gli insegnanti sono una delle categorie professionali con maggior rischio di insorgenza di disturbi vocali (disfonie): si stima che circa il 20% dei docenti arrivi a sviluppare un disturbo cronico in seguito ad un continuo sforzo e abuso vocale, con successive potenziali ricadute sui versanti socio-professionale e psico-emotivo.
I dati in letteratura scientifica indicano infatti l'insorgenza di patologie a carico del sistema fonatorio come rischio maggiormente concreto direttamente sfociante nella malattia professionale negli insegnati. Secondo il D.Lgs. 81/08 ogni datore di lavoro ha l'obbligo di informare i lavoratori circa i principali rischi lavoro- connessi, nonché di formare il personale e porre in atto adeguate misure di prevenzione. Nel contesto scolastico sono dunque di fondamentale importanza percorsi formativi e informativi che mirino alla prevenzione delle disfonie professionali e alla salvaguardia della salute e del benessere di ogni docente.
Il Logopedista è il professionista sanitario competente per l'attività di prevenzione dei disturbi e le patologie della voce, del linguaggio e della comunicazione (DM 742/1994).


IL GRUPPO CLASSE E LE COOPERATIVE LEARNING 18 E 19 APRILE 2020

Se consideriamo la scuola come un ambiente di vita, un luogo di apprendimento e socializzazione, in cui le nuove generazioni possono sviluppare le capacità di interazione con la realtà e costruire la loro autonomia, è importante che la scuola stessa sostenga e potenzi aspetti fondamentali quali:
il benessere, la comunicazione, l’identità, l’autonomia, la competenza.
Non sono poche le difficoltà e le sfide che la scuola si trova ad affrontare di fronte alle numerose e diverse problematiche tipiche dell’età evolutiva: sempre più alunni, ma anche insegnanti, manifestano difficoltà nell’area affettivo-relazionale, mettendo in atto comportamenti inadeguati al contesto, con conseguente ricaduta sul processo di apprendimento, sull’operato degli insegnanti e sull’immagine che il singolo ha rispetto al gruppo.
Spesso ci si pongono queste domande:

“Come promuovere la partecipazione scolastica?”
“Come rinforzare l’apprendimento?”
“Come creare i presupposti per una Cooperative Learning?”
Pensiamo che un insegnante (in qualità di facilitatore del gruppo) sia prima di tutto un comunicatore che deve conoscere il destinatario del proprio messaggio, favorendo così la fluidità dell’informazione oltre che dei compiti, dei ruoli e delle responsabilità.